• Moscadello di Montalcino

    È il vino più antico prodotto a Montalcino, già decantato da Francesco Redi nel suo "Bacco in Toscana".

    È prodotto con uve Moscato, sottoposte a soffice pressatura, il cui mosto fermenta in ambiente refrigerato.

    Si dà così vita ad un vino dolce frizzante, da presa di spuma naturale, caratterizzato da note floreali tipiche delle uve Moscato.

    Denominazione

    Moscadello di Montalcino

    Uvaggio

    Moscato Bianco

    Annata

    2019

    Alcol

    7%

    Vigneti

     Vigneti aziendali ad un'altitudine di 127 metri s.l.m.

    Tipo di impianto e densità del vigneto

    Doppio capovolto e cordone speronato.

    Raccolta

    A mano

    Vinificazione

    Fermentazione a freddo in autoclave con presa di spuma naturale.

    Analisi organolettica

    Colore giallo paglierino con un perlage fine e persistente. Al naso presenta note floreali, tipiche delle uve moscato. In bocca, la freschezza e la dolcezza lo rendono molto piacevole per il palato.

    Abbinamenti

    Creme e pasticceria secca.

      annata 2019

    93 Points

    Bright straw yellow. Accents of pear, apricot and honey glide on the tongue and leave a lingering luscious but lively mouthfeel. Made from six hectares of a local Moscato Bianco biotype planted in the 1970s; at Il Poggione, this has always been made as a sparkling Moscato d’Asti-styled wine, but differently from those wines, it has much bigger texture and riper yellow fruit and floral flavors, in keeping with the Montalcino terroir. Only 6.5% alcohol and lots of flavor: well done.

    È il vino più antico prodotto a Montalcino, già decantato da Francesco Redi nel suo "Bacco in Toscana".

    È prodotto con uve Moscato, sottoposte a soffice pressatura, il cui mosto fermenta in ambiente refrigerato.

    Si dà così vita ad un vino dolce frizzante, da presa di spuma naturale, caratterizzato da note floreali tipiche delle uve Moscato.

    Denominazione

    Moscadello di Montalcino

    Uvaggio

    Moscato Bianco

    Annata

    2018

    Alcol

    7%

    Vigneti

     Vigneti aziendali ad un'altitudine di 127 metri s.l.m.

    Tipo di impianto e densità del vigneto

    Doppio capovolto e cordone speronato.

    Raccolta

    A mano

    Vinificazione

    Fermentazione a freddo in autoclave con presa di spuma naturale.

    Analisi organolettica

    Colore giallo paglierino con un perlage fine e persistente. Al naso presenta note floreali, tipiche delle uve moscato. In bocca, la freschezza e la dolcezza lo rendono molto piacevole per il palato.

    Abbinamenti

    Creme e pasticceria secca.

      annata 2019

    93 Points

    Bright straw yellow. Accents of pear, apricot and honey glide on the tongue and leave a lingering luscious but lively mouthfeel. Made from six hectares of a local Moscato Bianco biotype planted in the 1970s; at Il Poggione, this has always been made as a sparkling Moscato d’Asti-styled wine, but differently from those wines, it has much bigger texture and riper yellow fruit and floral flavors, in keeping with the Montalcino terroir. Only 6.5% alcohol and lots of flavor: well done.

    È il vino più antico prodotto a Montalcino, già decantato da Francesco Redi nel suo "Bacco in Toscana".

    È prodotto con uve Moscato, sottoposte a soffice pressatura, il cui mosto fermenta in ambiente refrigerato.

    Si dà così vita ad un vino dolce frizzante, da presa di spuma naturale, caratterizzato da note floreali tipiche delle uve Moscato.

    Denominazione

    Moscadello di Montalcino

    Uvaggio

    Moscato Bianco

    Annata

    2016

    Alcol

    6%

    Vigneti

     Vigneti aziendali ad un'altitudine di 127 metri s.l.m.

    Tipo di impianto e densità del vigneto

    Doppio capovolto e cordone speronato.

    Raccolta

    A mano

    Vinificazione

    Fermentazione a freddo in autoclave con presa di spuma naturale.

    Analisi organolettica

    Colore giallo paglierino con un perlage fine e persistente. Al naso presenta note floreali, tipiche delle uve moscato. In bocca, la freschezza e la dolcezza lo rendono molto piacevole per il palato.

    Abbinamenti

    Creme e pasticceria secca.

      annata 2019

    93 Points

    Bright straw yellow. Accents of pear, apricot and honey glide on the tongue and leave a lingering luscious but lively mouthfeel. Made from six hectares of a local Moscato Bianco biotype planted in the 1970s; at Il Poggione, this has always been made as a sparkling Moscato d’Asti-styled wine, but differently from those wines, it has much bigger texture and riper yellow fruit and floral flavors, in keeping with the Montalcino terroir. Only 6.5% alcohol and lots of flavor: well done.

    È il vino più antico prodotto a Montalcino, già decantato da Francesco Redi nel suo "Bacco in Toscana".

    È prodotto con uve Moscato, sottoposte a soffice pressatura, il cui mosto fermenta in ambiente refrigerato.

    Si dà così vita ad un vino dolce frizzante, da presa di spuma naturale, caratterizzato da note floreali tipiche delle uve Moscato.

    Denominazione

    Moscadello di Montalcino

    Uvaggio

    Moscato Bianco

    Annata

    2015

    Alcol

    7%

    Vigneti

     Vigneti aziendali ad un'altitudine di 127 metri s.l.m.

    Tipo di impianto e densità del vigneto

    Doppio capovolto e cordone speronato.

    Raccolta

    A mano

    Vinificazione

    Fermentazione a freddo in autoclave con presa di spuma naturale.

    Analisi organolettica

    Colore giallo paglierino con un perlage fine e persistente. Al naso presenta note floreali, tipiche delle uve moscato. In bocca, la freschezza e la dolcezza lo rendono molto piacevole per il palato.

    Abbinamenti

    Creme e pasticceria secca.

      annata 2019

    93 Points

    Bright straw yellow. Accents of pear, apricot and honey glide on the tongue and leave a lingering luscious but lively mouthfeel. Made from six hectares of a local Moscato Bianco biotype planted in the 1970s; at Il Poggione, this has always been made as a sparkling Moscato d’Asti-styled wine, but differently from those wines, it has much bigger texture and riper yellow fruit and floral flavors, in keeping with the Montalcino terroir. Only 6.5% alcohol and lots of flavor: well done.