• Una ricetta da gustare con il nostro Vermentino/Chardonnay: i biscotti salati ai semi di anice

    Oggi condividiamo con voi una classica ricetta adatta per un antipasto o un aperitivo a casa, i biscotti salati ai semi di anice

    Ingredienti

    1 bicchiere di vino bianco

    1 bicchiere e ½ di olio extra vergine di oliva

    100 gr di strutto

    50 gr di burro

    250 gr di acqua

    250 gr di latte

    50 gr di semi di anice

    4 cucchiaini di sale

    2 uova

    ½ quadretto di lievito di birra fresco (12 grammi)

    1 kg di farina

     

    Preparazione

    Far bollire 1 bicchiere di vino bianco e mettere i semi di anice a macerare per circa 1 ora. Scolare il vino e conservare i semi di anice.

    Dai 250 gr. di acqua, toglierne un bicchiere, far stiepidire e scioglierci il lievito di birra.

    Mescolare la rimanenza dell’acqua, il latte, l’olio e scaldare leggermente; scioglierci lo strutto ed il burro.

    Disporre la farina sulla spianatoia e fare la fontana. Al centro mettere il preparato appena fatto, aggiungere i semi di anice, le 2 uova e il bicchiere d’acqua con il lievito sciolto. Mescolare bene ed aggiungere il sale. Continuare a mescolare finché il panetto risulterà sodo.

    Far riposare mezz’ora coperto da un canovaccio.

    Portare ad ebollizione una pentola con acqua salata.

    Nel frattempo, su una spianatoia di legno prendere un pezzo dell’impasto e formare dei bastoncini di circa 1 cm di spessore; prendere le estremità e chiuderle verso il centro per formare una sorta di fiocco oppure chiudetele a mo’ di ciambellina.

    Una volta che l’acqua bolle, gettare 2 o 3 biscotti alla volta fino appena vengono a galla, scolarli con una schiumarola e disporli sulla spianatoia di legno o su dei fogli di carta forno per farli asciugare.

    Quando saranno asciugati trasferiteli su una teglia coperta con carta forno e cuoceteli a 200° con forno statico per 35/40 minuti o fino a che saranno dorati. Porre su una griglia a raffreddare.

    Gustate i biscotti ai semi di anice ancora tiepidi o freddi con un bicchiere del nostro Vermentino/Chardonnay.